Gianni Berengo Gardin
0 0 0
Libri Moderni

Gianni Berengo Gardin

Abstract: L'occhio come mestiere è un libro di Gianni Berengo Gardin con un testo di Edoardo Albinati. Oltre alle fotografie, il libro è arricchito anche dalla prefazione di Giovanna Melandri, da un testo di Alessandra Mauro e da una conversazione tra Margherita Guccione e Berengo Gardin. Il titolo richiama quello del celebre libro curato da Cesare Colombo, uscito nel 1970, che raccoglieva un'antologia di fotografie di Gianni Berengo Gardin e testimoniava l'importanza del suo sguardo, del suo metodo e del suo mestiere, per riuscire a narrare il suo tempo attraverso le immagini. Questo volume vuole proporre ora un nuovo racconto visivo di Berengo Gardin dedicato all'Italia e composto di quasi duecento fotografie, alcune celebri, altre meno note, altre ancora inedite. Una lunga sequenza in bianco e nero che ferma in immagini perfette grandi momenti e situazioni di una semplice, splendida normalità; personaggi, reportage dirompenti, paesaggi che conosciamo e che speriamo non cambino mai.


Titolo e contributi: Gianni Berengo Gardin : l'occhio come mestiere / [catalogo a cura di Margherita Guccione, Alessandra Mauro]

Pubblicazione: Roma : Contrasto ; MAXXI, 2022

Descrizione fisica: 239 p. : ill. ; 26 cm

ISBN: 978-88-6965-897-6

Data:2022

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Catalogo della mostra tenutasi a Roma presso il MAXXI dal 4 maggio al 18 settembre 2022

Nomi: (Curatore di una mostra) (Curatore di una mostra)

Soggetti:

Classi: 779.092 Fotografie. Raccolte. Singoli fotografi [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2022

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Biblioteca CCM FOTOGRAFIA 770.92 BER 15-25712 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.