Il convitto
0 0 0
Libri Moderni

Zadan, Serhij

Il convitto

Abstract: Potente atto conclusivo di un viaggio nelle pieghe più profonde dell'Ucraina orientale, "Il convitto" dispiega davanti ai nostri occhi una guerra che l'Europa ha già dimenticato. Un giovane insegnante vuole riportare a casa il nipote tredicenne che vive in un convitto. Il fronte si avvicina e la scuola in cui la sorella ha lasciato il ragazzo non è più sicura. Attraversare la città richiede un'intera giornata e il ritorno diviene un'odissea rabbiosa scandita dai posti di blocco e dai fuochi gialli che lampeggiano all'orizzonte. Le mitragliatrici rantolano, le mine esplodono. Truppe paramilitari, cani randagi che appaiono come fantasmi tra le macerie, un'umanità apatica che brancola disorientata in un paesaggio urbano apocalittico, dove ogni gesto di malinconica fratellanza e il senso di responsabilità si stagliano con luminosità commovente.


Titolo e contributi: Il convitto / Serhij Zadan ; traduzione dall'ucraino di Giovanna Brogi e Mariana Prokopovyc

Pubblicazione: Roma : Voland, 2020

Descrizione fisica: 316 p. ; 21 cm

Serie: Sirin ; 71

ISBN: 978-88-6243-408-9

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Ucraino (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nomi:

Soggetti:

Classi: 891.7934

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Romans d'Isonzo 891.7 ZAD 23-19674 In prestito
Monfalcone 891.793 4 ZAD 6-95593 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.