Patria
0 1 0
Libri Moderni

Aramburu, Fernando

Patria

Abstract: Cresciuti entrambi nello stesso paesino vicino a San Sebastián, Txato e Joxian sono sempre stati legati da una profonda e sincera amicizia fatta di cose semplici come le serate in osteria e le domeniche in bicicletta. E anche le loro mogli, Bittori e Miren, sono state care amiche, così come i loro fgli, tutti nati e cresciuti tra gli anni Settanta e Ottanta. Ma poi la violenza ha spezzato questo sereno equilibrio: Txato è stato ucciso in un attentato dell'Eta, e Bittori se n'è andata, non riuscendo più a vivere nel posto che l'aveva vista felice. Ma ora, in un piovoso pomeriggio dell'autunno 2011 Bittori è sulla tomba di Txato, per dirgli che ha deciso di tornare nel paese dove tutto è cominciato, per cercare una riconciliazione con il dolore del passato e cercare di capire che cosa sia accaduto davvero il giorno dell'omicidio...


Titolo e contributi: Patria : [romanzo] / Fernando Aramburu ; traduzione di Bruno Arpaia

Nuova ed

Pubblicazione: Milano : Guanda, 2019

Descrizione fisica: 632 p. ; 22 cm

ISBN: 978-88-235-2508-5

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Spagnolo (lingua dell'opera originale)

Paese: Italia

Nota:
  • Complemento del titolo dalla copertina

Nomi:

Soggetti:

Classi: 863.64 Narrativa spagnola. 1945-1999 [21]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Pieris-San Canzian d'Is. NARRATIVA ARAMf PAT 863.64 10-45813 Su scaffale Disponibile
Mariano del Friuli 863.6 ARA 19-12116 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Come sempre, Bittori va a trovare il Txato al cimitero: un giorno l'imprenditore è uscito per andare al lavoro e non è più tornato, vittima di un attentato dell'ETA, a cui pare abbia partecipato il figlio di Miren, un tempo una delle più care amiche di Bittori. Due famiglie indissolubilmente legate e al tempo stesso profondamente divise dalla lotta armata, con tutta la carica di complessità psicologica che si portano dietro le vicende segnate da certi tragici capitoli.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.