Il coltello che mi ha ucciso
0 0 0
Libri Moderni

McGowan, Anthony

Il coltello che mi ha ucciso

Abstract: C'è una linea come una bugia che separa giustizia e perdizione. Sono anni che Paul ci cammina sopra, facendo attenzione a non pensare e a tenere gli occhi bassi, perché così bisogna fare se vuoi che gli altri - i genitori, i bulli, gli insegnanti - ti lascino in pace. Ma una mattina, a scuola, reagisce all'ennesimo scherzo, e all'improvviso stare in equilibrio su quella linea affilata come una lama non è più possibile. A chiamarlo verso la salvezza è Shane, il leader di un gruppo di ragazzi che ascoltano buona musica e si tengono lontano dai guai. Ma sono gli emarginati, quelli che tutti odiano. Dall'altra parte, dove è buio, c'è Roth, il ragazzo più violento della scuola, con il suo fascino oscuro e il rispetto misto a terrore che incute. Paul deve decidere da che parte stare. Ma precipitare da una parte o dall'altra dipende davvero da lui? Dipende davvero da noi? Età di lettura: da 14 anni.


Titolo e contributi: Il coltello che mi ha ucciso / Anthony McGowan ; traduzione di Maria Concetta Scotto di Santillo

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2009

Descrizione fisica: 234 p. ; 22 cm

Serie: Rizzoli oltre

ISBN: 9788817030786

Data:2009

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • The *knife that killed me

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 823.92 Narrativa inglese. 2000- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2009
  • Target: giovani, età 16-19

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Monfalcone FRONTIERE MCG 6-70370 Su scaffale Disponibile
Grado Young Adults 823.9 R MCG 5-33568 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.