Biblioteca Comunale Cormons - Občinska knjižnica Krmin

Doni

Chi desidera fare una donazione ad una biblioteca del Sistema bibliotecario BiblioGO! deve prendere visione delle linee guida e sottoscrivere una liberatoria (scarica qui)

Il materiale oggetto di donazione non può essere reclamato dal donatore.

Per proporre una donazione, bisogna presentare la liberatoria con almeno una sommaria descrizione dei documenti. Solo nel caso di donazioni quantificabili in poche unità (massimo una decina) la biblioteca può accettare il materiale anche in assenza di tale descrizione.

Il materiale pervenuto senza presentazione (ad es. tramite invio postale o box di restituzione) sarà gestito senza vincoli nei confronti del donatore.

Le biblioteche hanno facoltà di accettare o rifiutare le donazioni, si consiglia pertanto di rapportarsi con ogni singola biblioteca.

Criteri di accettazione

Doni di singoli documenti (libri, dvd, periodici, altro) sono accettati.

La biblioteca, al momento della proposta di donazione, valuterà che il materiale che si desidera donare sia coerente con la natura e le finalità della biblioteca, o arricchisca e integri collezioni già presenti, o serva a colmare lacune riscontrate nelle collezioni già possedute.

I materiali saranno accolti solo se in buono, o ottimo stato di conservazione.

Si accettano  anche libri in sloveno e in inglese, per adulti e ragazzi.

Non sono accettate pubblicazioni:

  • incomplete, in cattivo stato di conservazione o sottolineate;
  • già presenti nel sistema in più copie;
  • di carattere enciclopedico, in continuazione, cosiddette “grandi opere”, o “opera omnia”;
  • periodiche o allegate a periodici, a meno che le biblioteche non le ritengano utili al completamento delle proprie collezioni;
  • d’uso scolastico di ogni ordine e grado (scuole superiori comprese);
  • di carattere propagandistico, o dottrinale, per qualsivoglia pensiero o credo, religioso, laico.

Non sono accettati documenti digitali:

  • su supporto obsoleto (es.: musicassette, o videocassette);
  • privi di contrassegno SIAE.

Destinazioni

A discrezione di ogni biblioteca, il materiale ricevuto può essere:

  • inserito nel patrimonio del sistema bibliotecario e sottoposto alla gestione ordinaria, compreso lo scarto;
  • messo a disposizione degli utenti come dono;
  • donato ad altre biblioteche, scuole, associazioni, istituti o enti;
  • venduto con proventi a favore della biblioteca.

La destinazione del materiale non può essere in alcun modo condizionata dal donatore.

Se il materiale che si intende donare supera i cinque pezzi, si richiede un elenco, da far pervenire alla biblioteca preventivamente all'indirizzo di posta elettronica biblioteca@com-cormons.regione.fvg.it

L'elenco deve riportare:

  • autore, titolo, editore, anno di edizione.

Nota bene       

  • il donatore rinuncia ad ogni diritto sui pezzi donati, o a richiederne la restituzione;
  • la biblioteca si garantisce la massima discrezionalità nel definire modalità di gestione e di conservazione di documenti acquisiti attraverso donazione;
  • i documenti ricevuti in dono possono, pertanto, essere soggetti a scarto qualora, non rispondano più a esigenze di circolazione o di conservazione;
  • I materiali donati, inoltre, se già posseduti dalla biblioteca, o considerati non pertinenti al patrimonio della stessa, potranno essere respinti e/o destinati ad altre biblioteche del sistema bibliotecario BiblioGO!, ad istituzioni, associazioni di volontariato, o destinati ad altri scopi utili.