Community » Forum » Recensioni

La casa nera
3 1 0

La casa nera

[S. l.] : Universal Studios, c2002

Abstract: Il protagonista, un ragazzo chiamato Poindexter (soprannominato "Il Grullo") ha appena capito che lui e la sua famiglia sono stati sfrattati dal loro appartamento affittato in un ghetto per avere pagato in ritardo l'affitto. Un piccolo boss di strada chiamato Leroy (Ving Rhames) offre al Grullo un aiuto dicendogli che esiste un modo per salvare la sua famiglia, cioè quello di entrare nella casa degli affittanti; si dice che questa sia colma di gettoni d'oro. Il Grullo decide di unirsi a Leroy ed al suo complice Spencer. Ma a questo punto, il bambino inizia a sentire delle notizie secondo cui i proprietari della casa che vuole andare a svaligiare sono molto di più di quello che sembrano essere. Uno zio informa Il Grullo che la famiglia dei proprietari - la cui casa era in origine un obitorio - è stata generata incestuosamente attraverso gli anni, divenendo sempre più strana per ogni generazione che passava. Quando Grullo ed i suoi complici finalmente entrano nella casa, rimangono disgustati da quanto vedono: morte, misure di sicurezza e trappole. Durante il colpo, le cose si mettono molto male quando "Papi" e "Mami" tornano a casa e trovano gli intrusi: ne uccidono uno con una pistola, e dopo ballano attorno al cadavere. Fonte: Wikipedia

1096 Visite, 1 Messaggi

Film davvero simpatico vi consiglio di vederlo in compagnia di amici , vi divertirete molto.
Wes Craven è una garanzia

  • «
  • 1
  • »

1155 Messaggi in 1069 Discussioni di 214 utenti

Attualmente online: Ci sono 6 utenti online