Community » Forum » Recensioni

Il canto delle manére
2 1 0
Corona, Mauro <1950- >

Il canto delle manére

Milano : Mondadori, 2009

Abstract: La manéra è la scure dei boscaioli di Erto. Nessuno come Santo della Val, che abbiamo già incontrato in Storia di Neve, ne conosce il filo della lama, l'equilibrio del manico, nessuno come lui sa ascoltare il canto che si alza dalle manére quando i boscaioli entrano a far legna nei boschi. Santo è il migliore tra di loro, il bosco è la sua vita, ma la violenza del sangue lo costringe alla fuga dal paese per cercare fortuna tra le ricche foreste dell'Austria. Nuovi amici e nuovi amori, pentimenti e bramosie dell'animo, finché Santo, dopo l'eccezionale incontro con il grande scrittore Hugo von Hofmannsthal, sentirà imperioso il richiamo della propria terra.

1125 Visite, 1 Messaggi
Daniela Mauro
33 posts

Un altro degli spendidi libri di Corona che ci da lo scorcio sulla vita di un boscaiolo di Erto, leggiamo della sua vita che cambiata da un'evento tragico si allontana dalla sua terra e come tanti friulani diventa un'emigrante che in vecchiaia chiude il cerchio dei ricordi ritornando nella sua terra e compiendo la sua vendetta.
La narrazione è ricca di descrizioni quindi po' sembrare rallentata però la ricchezza del racconto ti spinge a leggere leggere fino alla fine.

  • «
  • 1
  • »

1149 Messaggi in 1063 Discussioni di 214 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online