Community » Forum » Recensioni

Elysium
2 1 0
Blomkamp, Neill

Elysium

[Italia] : Sony Pictures Home Entertainment, 2013

Abstract: Nell'anno 2154, esistono due classi di esseri umani: i benestanti che vivono su una incontaminata stazione spaziale costruita dall'uomo e chiamata Elysium, e il resto della popolazione che vive in un sovrappopolato e disastrato pianeta Terra. Le persone sulla Terra sono disperate e vorrebbero fuggire dal crimine e dalla poverta dilaganti. Inoltre, hanno un drammatico bisogno di cure mediche disponibili soltanto su Elysium. Purtroppo, ad Elysium le legge anti-immigrazione e le forze in atto per preservare il lussuoso stile di vita dei propri cittadini sono ferree. L'unica persona che ha qualche possibilita di portare equilibrio tra questi due mondi F Max, un uomo ordinario con un disperato bisogno di entrare ad Elysium. Con la vita appesa ad un filo, Max dovra suo malgrado affrontare una missione pericolosissima che lo vedra ostacolare il Segretario di Elysium Delacourt e le sue forze armate. Eppure, se Max riuscira a trovare un varco, potrebbe non soltanto salvare la propria vita ma anche quella di milioni di abitanti del pianeta Terra.

1061 Visite, 1 Messaggi
ccm15956
150 posts

Ennesima replica del conflitto tra buoni e cattivi. Però, poiche' i buoni sono "veramente buoni" ed i cattivi "veramente cattivi", il film assume i toni di una farsa grondante buonismo. Il tutto in versione fantascientifica condita di effetti speciali. Mediocre.

  • «
  • 1
  • »

1155 Messaggi in 1069 Discussioni di 214 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online