Community » Forum » Recensioni

Slow travel
1 1 0
De Pascale, Gaia

Slow travel

Milano : Ponte alle Grazie, 2008

Abstract: Il piacere di viaggiare, di scoprire la vita di un luogo, non di materializzarsi in posti lontani senza sapere cosa c'è in mezzo. Il gusto di percorrere le strade guardando quello che c'è intorno, e non sfrecciandovi in mezzo. Oggi si può andare ovunque in poco tempo. Proprio per questo è ora di recuperare il viaggio a misura d'uomo, il viaggio lento, a piedi o in bicicletta. Viaggiare lento: Tiziano Terzani in "Un indovino mi disse" racconta di un anno passato viaggiando solo in treno. Perché è quello il modo per entrare davvero in contatto con la gente, con i popoli a cui tutto passa sopra la testa, non solo gli aeroplani. Un libro di consigli pratici, ma non solo: una guida ricca di riflessioni, con un approccio romantico-letterario. Perché il turista pellegrino è soprattutto questo: un nuovo poeta.

1128 Visite, 1 Messaggi
Paolo Garofolo
66 posts

Noioso e didascalico, sembra una tesi, poi una serie di appunti, decisamente non riuscito. Difficile appasionarsi a questo stile di scrittura.

  • «
  • 1
  • »

1113 Messaggi in 1033 Discussioni di 211 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online