Le novità del sistema

Trovati 576 documenti.

Voglio entrare in una storia di paura
0 0 0
Libri Moderni

Taylor, Sean - Jullien, Jean

Voglio entrare in una storia di paura / Sean Taylor, Jean Jullien

Roma : Lapis, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Voglio entrare in una storia di paura. Sei sicuro, Piccolo Mostro? Le storie di paura possono fare molta paura! Certo che sono sicuro! Va bene, allora. Cominciamo... Età di lettura: da 4 anni.

Io sono con te
0 0 0
Libri Moderni

Earhardt, Ainsley

Io sono con te : il sogno di una mamma / Ainsley Earhardt con Kathryn Cristaldi ; illustrazioni di Jaime Kim ; traduzione di Francesca Genti

Milano : Nord-Sud, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Prima che nascessi e arrivassi da me ho sognato parole d'amore per te". Età di lettura: da 3 anni.

Qui con te
0 0 0
Libri Moderni

Clark, M.H. - Arsenault, Isabelle

Qui con te / scritto da M. H. Clark ; illustrato da Isabelle Arsenault

Milano : Terre di mezzo, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un albo poetico, dolce come una ninna nanna, che racconta come il posto giusto per ognuno sia proprio lì dove amiamo stare.

Un anno di scuola
0 0 0
Libri Moderni

STUPARICH, Giani

Un anno di scuola / Giani Stuparich ; a cura di Giuseppe Sandrini

Macerata : Quodlibet, 2017

In ottavo grande ; 11

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Trieste, 1909. Una ragazza ottiene, per la prima volta, l'accesso all'ottavo anno del ginnasio, passaggio obbligato per accedere agli studi universitari e conquistarsi un futuro di libertà e indipendenza. Sola femmina tra venti allievi maschi, catalizza inevitabilmente le attenzioni e le emozioni di tutti: ognuno, a suo modo, si innamorerà di lei, di quella figurina che vorrebbe essere nulla più che una compagna di studi e di scherzi spensierati, una voce nel coro concorde della classe. Edda Marty, la protagonista di Un anno di scuola, è l'incarnazione di un ideale femminile che soltanto la città di Svevo e di Saba poteva produrre: insieme fragile e forte, seria e irriverente, dolce e «temeraria», come la definisce Stuparich all'inizio. La storia del suo incontro con Antero, il compagno più riservato e sensibile, si sviluppa in un vortice drammatico che, tra amore e morte, accompagnerà la classe verso gli esami. Ritratto di un'epoca irripetibile della vita, il racconto (pubblicato per la prima volta nel 1929) è anche una struggente rivisitazione della Trieste di inizio secolo.

Dal mare alle navi alle case
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Dal mare alle navi alle case : Panzano "città giardino" del cantiere di Monfalcone

Trieste : Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: A fare da filo conduttore del documentario è l'attore Massimo Somaglino, che accompagna lo spettatore nel racconto per immagini della storia dei fratelli Cosulich, gli armatori originari dell'isola di Lussino che nel 1908 fondarono il cantiere navale di Monfalcone e realizzarono attorno alla fabbrica un grande quartiere per le proprie maestranze, una vera città nella città, autosufficiente, capace di ospitare 5 mila abitanti e dotata di tutti i servizi, dagli alberghi per gli operai e gli impiegati celibi al teatro e agli impianti sportivi. I Cosulich organizzarono inoltre, per gli abitanti di Panzano, un'ampia gamma di attività dopolavoristiche, culturali, ricreative e sportive. Il film contiene fra l'altro una ricostruzione in realtà virtuale delle varie fasi di realizzazione del quartiere e del teatro, andato distrutto durante il secondo conflitto mondiale, con le tele realizzate dal pittore Vito Timmel che sono state invece recuperate e restaurate. Vengono inoltre proposte immagini del tutto inedite di Panzano realizzate con il drone, mentre le testimonianze di vita vissuta degli abitanti sono interpretate da giovani attori.

Il pesce che scese dall'albero
0 0 0
Libri Moderni

Riva, Francesco

Il pesce che scese dall'albero / Francesco Riva ; prefazione di Giacomo Stella

Milano : Sperling & Kupfer, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Alle elementari Francesco è un disastro: non ricorda i mesi dell'anno, confonde le lettere e non riesce proprio a imparare le tabelline. L'ora di matematica - la sua bestia nera - la passa a disegnare, relegato in fondo all'aula. Finché arriva la maestra Diana, che capisce tutto: quello scolaro non è né pigro né poco intelligente, forse è dislessico. I test confermano in pieno i sospetti, ma la supermaestra ha già escogitato un piano strategico: il bambino non studierà leggendo i libri, ma ascoltando e, per esercitare la memoria, recitando. La strada non è sempre in discesa: non tutti gli insegnanti sono così preparati e ingegnosi, non tutti capiscono che, per lui, la calcolatrice non è il rimedio alla fatica di moltiplicazioni e divisioni, ma uno strumento indispensabile come sono gli occhiali per un miope. Ci vuole ostinazione, e anche qualche battaglia, per affermare i propri diritti. Ma intanto Francesco è diventato così bravo a recitare da entrare in un'accademia teatrale. E al momento di realizzare il suo primo spettacolo, mette in scena la storia più bella che conosce: quella di un bambino che, con la sua creatività e il suo talento, ha annientato l'orco-dislessia. Un'idea che porterà più di una sorpresa. Un libro dedicato ai tanti ragazzi che si sentono stupidi perché sono lenti a leggere, scrivere o fare i calcoli, e non sanno che la dislessia non è una malattia, ma solo un diverso modo di funzionare del cervello. Un modo che può rivelarsi originale e a volte geniale, come è stato per Einstein, Agatha Christie, Walt Disney, Mika e tantissimi altri. Prefazione di Giacomo Stella

Il magistero dei giardini e degli stagni
0 0 0
Libri Moderni

DECOIN, Didier

Il magistero dei giardini e degli stagni : romanzo / Didier Decoin ; traduzione di Francesco Bruno

Milano : Ponte alle Grazie, ©2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Giappone imperiale, epoca Heian, XII secolo. Essere il miglior pescatore di carpe, fornitore dei sacri stagni della città imperiale, non impedisce a Katsuro di morire annegato nel fiume. Miyuki, la sua giovanissima vedova, lo sostituirà nella Consegna delle carpe alla capitale. Coi suoi sandali di paglia, curva sotto il peso delle nasse e con qualche pugno di riso per il viaggio, Miyuki si mette in cammino tra foreste e montagne, passando dai templi ai bordelli, affrontando le tempeste e i terremoti, gli attacchi dei briganti e la furia dei kappa, mostri acquatici che emergono per divorare le interiora dei viaggiatori. La memoria delle ore sublimi vissute con il marito tanto amato e che ora lei è convinta cammini al suo fianco, le darà la forza di superare ogni difficoltà...

Vite segrete delle donne Punjabi
0 0 0
Libri Moderni

Jaswal, Balli Kaur

Vite segrete delle donne Punjabi / Balli Kaur Jaswal ; traduzione di Roberta Zuppet

Milano : Harper Collins, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando accetta di tenere un corso di scrittura creativa al tempio sikh di Southall, Nikki, ventenne londinese di origine indiana, è convinta che la sua realtà di giovane emancipata e indipendente possa essere d'esempio per le altre donne della comunità. Invece si trova di fronte un gruppo di vedove che, oltre a non sapere né leggere né scrivere in inglese, non sono minimamente interessate ai suoi nobili ideali. Eppure sotto le candide dupatta di quelle vedove si cela un mondo complesso e sfaccettato: quelle che Nikki scopre a poco a poco sono donne che hanno trascorso la loro esistenza nell'ombra di padri, fratelli e mariti, rispettandoli, crescendo i loro figli e frequentando il tempio, ma le cui vite interiori sono ricche e feconde come le storie che non hanno mai osato raccontare. E quando iniziano ad aprirsi le une con le altre, a liberare la propria fantasia e a parlare della loro condizione, della sessualità, e degli oscuri segreti della comunità, Nikki si rende conto che la natura non del tutto lecita di quelle lezioni potrebbe mettere in pericolo tutte loro. Ma a quel punto è troppo tardi per tornare indietro...

Marino Marini
0 0 0
Libri Moderni

Cinelli, Barbara

Marino Marini / Barbara Cinelli

Firenze ; Milano : Giunti, 2017

Dossier art ; 347

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Pubblicazione dedicata a Marino Marini (Pistoia, 1901 - Viareggio, 1980). Monografia agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Il bambino che disegnava parole
0 0 0
Libri Moderni

Magni, Francesca

Il bambino che disegnava parole : un viaggio verso l'isola della dislessia e una mappa per scoprirne i tesori / Francesca Magni

Firenze ; Milano : Giunti, 2017

Narrativa non fiction

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Teo è un bambino intelligente, bello, dalla personalità spiccata, bravissimo a scuola. Tutto sembra procedere nel più luminoso dei modi fino a che, con il passaggio alle scuole medie, qualcosa sembra spezzarsi e Teo entra in una crisi profonda, incomprensibile. Quando i genitori, spiazzati da quella che sembra essere una precoce adolescenza, chiedono aiuto, gli specialisti sono unanimi nel loro verdetto: semplicemente, Teo è dislessico. Da sempre. Fino a 12 anni è riuscito a nasconderlo utilizzando tutte le ''strategie compensative'' a disposizione della sua mente vivace; adesso - di fronte alla crescente complessità dello studio e delle sue grandi ambizioni - non riesce più a farlo, e la sensazione di inadeguatezza covata a lungo genera un panico cupo, distruttivo. Inizia per lui, per i genitori, per sua sorella Ludovica, per la famiglia intera un viaggio. Innanzitutto nel proprio stesso passato, per leggere a ritroso i segni di un ''problema'' che forse non riguarda solo Teo, ma che in lui per la prima volta si esprime con la perentorietà di un'urgenza. E poi fuori, nel mondo degli psicologi, dei neurologi, della scuola: che è la prima linea, il confine cruciale dove una difficoltà individuale può imboccare la via buia del disagio o trasformarsi in una straordinaria risorsa per tutti. Con il lume incerto che ogni madre regge tra le mani, sempre a rischio di oscurarsi quando il vento del cuore soffia troppo forte ma ancor più capace di ravvivarsi miracolosamente per generare luce e speranza, Francesca Magni racconta l'avventura di una famiglia e al tempo stesso, con sapienza e tenacia, traccia una mappa preziosissima per tutti noi: per non perderci, per non permettere che i nostri ragazzi si perdano per strada, per scoprire nuove insospettabili meraviglie della mente umana. Perché è dimostrato che i dislessici usano il cervello in modo diverso, che li porta a un pensiero laterale e a speciali capacità creative e di analisi e sintesi. I dislessici possono indurci a guardare alle neurovarietà umane con occhi nuovi. E possono contribuire a cambiare la scuola, rendendola migliore per tutti

Il corpo
0 0 0
Libri Moderni

Montefoschi, Giorgio

Il corpo : romanzo / Giorgio Montefoschi

Milano : Mondadori, 2017

Scrittori italiani e stranieri

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Roma, nel quartiere borghese di Prati abitano Giovanni Dalmati e la moglie Serena, compagna di una vita: complice, affettuosa, sempre pronta a sostenerlo. Giovanni ha sessant’anni, è un uomo solido, fa l’avvocato, ama la sua famiglia. Qualche tempo prima un attacco cardiaco, da cui si sta cautamente riprendendo, gli ha fatto assaggiare la propria vulnerabilità e, all’improvviso, ha sentito il peso del tempo che scorre.Andrea, il fratello minore, giornalista senza ambizioni, eterno adolescente insoddisfatto, vittima di altalenanti depressioni, è legato a Ilaria: una quarantenne dotata di un fascino elementare e fulminante, di una carica sensuale irresistibile. Giovanni, attratto dalla sua bellezza, si ritroverà invischiato in una passione ossessiva, morbosa, come tutte le passioni proibite. E il suo mondo sarà sconvolto. Con il passo sicuro delle stagioni che trascolorano una nell’altra, Giorgio Montefoschi mette in scena una Roma stupenda e dà un’ulteriore prova della sua straordinaria abilità introspettiva, della capacità di scavare nel profondo con apparente facilità. Un romanzo percorso da un dialogo fitto, essenziale, che nelle sue pieghe restituisce con nuda sensibilità le oscillazioni del cuore, mutevole e imprevedibile come i maestosi cieli delle Dolomiti che aprono e chiudono questa storia di amore, desiderio, crisi e riemersione.

Il sentiero
0 0 0
Libri Moderni

May, Peter

Il sentiero / Peter May ; traduzione di Alessandra Montrucchio

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Un uomo fradicio e intirizzito si risveglia su una spiaggia sconosciuta. Non ricorda nulla, né di quel che è successo né di sé: ogni memoria è svanita. Aiutato da un'abitante del luogo, recupera qualche brandello della propria identità. Vive in un cottage sull'isola di Harris nelle Ebridi, e sta conducendo delle ricerche sul mistero di tre guardiani scomparsi nel 1900 dal faro locale. Ma i file che dovrebbero contenere i capitoli del libro sono vuoti. L'unico indizio è una mappa su cui è tracciato un sentiero, la Via delle Bare, che attraversa l'isola. L'uomo non sa dove conduca, ma sa che seguirlo potrebbe essere il solo modo di ritrovare sé stesso e la verità.

Marca gioiosa
0 0 0
Libri Moderni

Plevano, Roberto

Marca gioiosa / Roberto Plevano

Vicenza : Pozza, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Non c'è pace nella Provincia durante gli anni dell'Impero di Otone. Le tonache grigie del venerabile Arnaut, i Christi milites, i mastini di Dio, braccano chiunque sia in odore di eresia per offrirne la testa alla spada dei crocesignati, i militi venuti da settentrione, i fanti, dicono, che si sono ricoperti di gloria oltremare dove hanno ricacciato il Saladino, in realtà un esercito di ubriachi fuori di senno, un ordine di armati folli, capaci delle efferatezze più crudeli. A Besièrs, città della Provincia, torna un giorno il giovane Amalrico. Ha terminato l'apprendistato dal suo maestro di Tolosa ed è ansioso di riabbracciare il padre birocciaio e i compagni d'infanzia. Della città però non ne è più nulla. Ovunque morte e distruzione: carri rovesciati tra massi e detriti, stormi di corvi che volteggiano su cadaveri di bambini ammucchiati in fosse comuni, soldati con la veste sudicia di fumo, di cenere, di sangue rappreso. Un dio folle e criminale sembra aver preso possesso dell'aria, dell'acqua e della terra. Insieme con Uc de San Sir, un giovane giullare incontrato nell'accampamento dei soldati, Amalrico scampa miracolosamente al coltello di un crocesignato e vaga per le terre della Provincia. Un viaggio in cui il giullare si rivela autentico socius, uomo di corte e di curia, oltre che menestrello esperto nell'arte del trobar. Dapprima a Montpelhièr, dove il vecchio medico Mesulla gli fa dono del suo prezioso compendio di arte medica, poi, al seguito della carovana del ricco mercante ebreo Benbenisti, a Zena, la città più bella delle terre alte e asciutte della Liguria.

Ultima fermata per il Renna Express
0 0 0
Libri Moderni

Powell-Tuck, Maudie - Mountford, Karl James

Ultima fermata per il Renna Express / Maudie Powell-Tuck, Karl James Mountford

Schio : Sassi junior, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1
Uccidete Alex Cross
0 0 0
Libri Moderni

Guani, Valentina - Patterson, James

Uccidete Alex Cross : romanzo / di James Patterson ; traduzione di Annamaria Biavasco e Valentina Guani

Milano : Superpocket, 2017

Best Thriller ; 31

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Ethan e Zoe, fratello e sorella di dodici e quattordici anni, frequentano una prestigiosa scuola privata di Washington, l'ultimo luogo dove sono stati visti prima del rapimento. Ora infatti i due ragazzini sono scomparsi, portati via da una mano misteriosa, che è riuscita a eludere anche la sorveglianza del Secret Service. Sì, perché Ethan e Zoe non sono due ragazzini qualsiasi, ma i figli del presidente degli Stati Uniti d'America. Il detective Alex Cross è tra i primi a giungere sulla scena del crimine, ma si accorge subito che la sua presenza non è gradita e che FBI e CIA lo vogliono fuori dalle indagini, nonostante la First Lady in persona abbia chiesto il suo intervento. Cross, che prima di essere un detective è soprattutto un padre, indaga solo contro tutti. Chi ha preso Ethan e Zoe e perché? Nessuna rivendicazione, nessuna richiesta di riscatto... C'è invece una rivendicazione da una non meglio precisata cellula terroristica islamica per l'avvelenamento dell'acquedotto di Washington: qualcuno sta per scatenare l'attacco più devastante che gli Stati Uniti abbiano mai subito. I due casi sono collegati? Mentre il tempo stringe, Cross prende una decisione drammatica che va contro tutto quello in cui crede e che potrebbe costargli la vita...

La conoscenza di sé
0 0 0
Libri Moderni

Doninelli, Luca

La conoscenza di sé / Luca Doninelli

Milano : La nave di Teseo, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Luca Doninelli torna alla narrativa con quattro storie ambientate nella Milano contemporanea, legate dal bisogno delle protagoniste di scoprire la propria identità oltre l'immagine che il mondo (o loro stesse) gli ha costruito attorno. Una ragazza scontenta della sua normalità comincia a immaginare di essere stata un ragazzo poi diventato una ragazza. Un intellettuale in odore di Premio Nobel dopo trent'anni di lontananza va a cercare il suo vecchissimo maestro, un personaggio leggendario che, a differenza di lui, aveva deciso di tagliare tutti i ponti con il mondo. L'incontro avrà esiti imprevedibili. Una ragazzina di dodici anni, che non conosce la vera storia della sua famiglia, incontra un'anziana signora cieca, che viceversa la conosce bene, ma che decide di non rivelargliela, lasciando al lettore qualche indizio per poterla ricostruire. Una ragazza lesbica, che rimane turbata e incuriosita da un ragazzo che si è innamorato di lei, ha una storia di sesso con lui, poi lo abbandona. Ma non riesce a dimenticare il suo sguardo buono e capisce di desiderare quello sguardo sopra ogni altra cosa.

L'irlandese
0 0 0
Libri Moderni

Baker, Jo <1973- >

L'irlandese / Jo Baker ; traduzione di Giulia Boringhieri

Torino : Einaudi, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando nel settembre del 1939 Samuel Beckett, a dispetto del conflitto appena dichiarato, ritorna a Parigi dalla sua compagna Suzanne Dechevaux-Dumesnil, preferendo i minacciosi venti di guerra francesi all'aria placida ma soffocante della nativa Irlanda, è un uomo apatico e sfiduciato. La scrittura non procede, la traduzione in francese di Murphy neppure. E l'ombra del grande e pomposo James Joyce, al cui servizio ha trovato impiego come segretario, incombe sulla sua creatività. A Parigi, sostenuto dalla dinamica Suzanne, stimolato dalla compagnia di intellettuali e artisti, da Francis Picabia a Marcel Duchamp, forse riuscirà a trovare la sua voce e a dare risposta al terribile quesito di sua madre: "di quale utilità penseresti mai di essere, tu?". Ma l'occupazione tedesca della città spariglia le priorità. Ora quel che conta è sopravvivere, al minimo grado. E tuttavia Beckett ha in mente la stessa paralizzante domanda materna quando decide di abbracciare la resistenza, con l'incarico di raccogliere e confrontare i messaggi in codice dei compagni - per poi nasconderli fra le pagine del manoscritto su cui sta arrancando, "di gran lunga il posto più sicuro in cui tenere qualcosa che non vuol far leggere a nessuno". E quando la sua cellula viene scoperta e cominciano gli arresti - cui l'"irlandese" riesce a sfuggire solo grazie a una buona dose di imprevedibile intraprendenza - la sola opzione per lui e Suzanne resta la fuga. Il lungo, estenuante viaggio verso il sud della Francia, affrontato a piedi e con mezzi di fortuna, è una vivida rappresentazione scenica della tirannide.

La spia inglese
0 0 0
Libri Moderni

Silva, Daniel

La spia inglese / Daniel Silva ; traduzione di Giovanni Zucca

Milano : HarperCollins Italia, 2017

I diamanti

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A prendere il sole sul ponte dello yacht, in topless e con un drink in mano, c'era la donna più famosa del mondo. E sotto coperta, a preparare una tartare di tonno, cetrioli e ananas, c'era l'uomo che l'avrebbe uccisa. Quando una violenta esplosione fa saltare in aria lo yacht su cui un membro di spicco della famiglia reale sta trascorrendo le vacanze, i servizi segreti britannici si rivolgono all'unico uomo in grado di rintracciare l'assassino: il leggendario Gabriel Allon. Il suo obiettivo è Eamon Quinn, esperto di esplosivi e mercenario di morte che vende i propri servigi al miglior offerente. È un uomo freddo, crudele, elusivo come un'ombra, ma a dargli la caccia insieme a lui c'è anche Christopher Keller, ex soldato dei corpi speciali inglesi e ora sicario professionista. Entrambi hanno un conto in sospeso con lo spietato terrorista, e per eliminarlo sono pronti a tutto, anche ad assecondare i piani di un'organizzazione che vuole ucciderli. Perché quando si cerca la vendetta, anche la morte ha i suoi vantaggi...

La notte della stella cadente
0 0 0
Libri Moderni

Hest, Amy - Desmond, Jenni

La notte della stella cadente / Amy Hest ; illustrato da Jenni Desmond

Roma : Lapis, ©2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Cane e Coniglietta vivono l’uno accanto all’altra, separati da un recinto. Tutte le mattine Coniglietta guarda attraverso il recinto e l’erba alta della casa di Cane. E tutte le mattine Cane fa la stessa cosa. Non si dicono né ciao, né come va. A farli incontrare sarà una notte di stelle cadenti.

La stagione del sangue
0 0 0
Libri Moderni

Bjørk, Samuel

La stagione del sangue / Samuel Bjørk ; traduzione di Ingrid Basso e Alessandro Storti

Milano : Superpocket, 2017

Best Thriller ; 23

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: In una bella mattina di sole, sulle sponde del fiordo a sud di Oslo, in una radura tra boschi accesi dai colori autunnali, viene trovato il cadavere di un’adolescente. È nuda, magrissima, distesa su un letto di piume. Intorno a lei una schiera di candele disposte a formare una stella a cinque punte. Non appena si trova davanti questa scena, Holger Munch, il capo dell’unità speciale incaricata di risolvere i delitti più efferati e misteriosi, sa di non avere scelta: dovrà rivolgersi a Mia Krüger. Mia però è fuori dalla squadra. Nonostante i suoi successi, nonostante sappia orientarsi come nessun altro nei meandri oscuri delle menti criminali, i dirigenti della polizia norvegese continuano a ritenerla troppo instabile per affidarle nuovi casi. Perciò hanno deciso di sospenderla dal servizio e le hanno imposto di rivolgersi a uno psicologo, un provvedimento che l’ha fatta di nuovo sprofondare nell’isolamento e nelle manie autodistruttive da cui era da poco riemersa. Ma Holger Munch sa che solo Mia può interpretare il rituale di cui è caduta vittima la ragazza e impedire che chi l’ha sacrificata colpisca ancora. E a costo di inimicarsi i suoi superiori, la richiama nella sua squadra. Inizia così un’incalzante caccia all’uomo, che porterà Mia, Holger e i colleghi a scavare nei segreti inconfessabili di una città apparentemente perfetta, nei traumi di persone sole e abbandonate da tutti, negli abissi della follia e nei recessi più oscuri della rete, mettendo in gioco fino in fondo le proprie carriere, i rapporti personali e persino la vita.