Creato il 13/04/2017 12:29pm

(senza descrizione)

Trovati 10 documenti.

La  mafia spiegata ai miei figli (e anche ai figli degli altri) / Silvana La Spina ; nota di Anna Finocchiaro
0 0 0
Libri Moderni

La Spina, Silvana

La mafia spiegata ai miei figli (e anche ai figli degli altri) / Silvana La Spina ; nota di Anna Finocchiaro

Milano : Bompiani, 2006

Tascabili Bompiani. Saggi ; 340

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Prendendo spunto da un'esperienza autobiografica, l'autrice mette nero su bianco le parole di un genitore che non vuole che l'unico effetto dell'incontro con la realtà della mafia da parte dei ragazzi, sia un sentimento d'impotenza. Inizia così un serrato dialogo con i giovani: che cos'è la mafia? Da dove trae il suo potere? Perché è così difficile da sconfiggere? L'autrice cerca di smontare in primo luogo il dogma dell'invincibilità della mafia e ne ricostruisce lo sviluppo storico: il medioevo feudale e l'alleanza tra mafia e DC, l'affaire Milazzo, l'omicidio De Mauro, la misteriosa morte di Mattei, i legami con la massoneria, il generale Dalla Chiesa, le rivelazioni di Buscetta e un accenno a Falcone e Borsellino.

La mafia spiegata ai ragazzi
0 0 0
Libri Moderni

Nicaso, Antonio

La mafia spiegata ai ragazzi / Antonio Nicaso

Milano : Mondadori, 2010

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Gerlando Alberti, vecchio boss di Palermo, a un poliziotto che gli chiede cosa sia la mafia, risponde ridendo: "Che cos'è? Una marca di formaggio?" Totò Riina, uno dei mandanti delle terribili stragi di Palermo, alla domanda di un magistrato, finge di non conoscerla: "Questa mafia di cui tutti parlano io l'ho letta solo sui giornali". Anche Mommo Piromalli, importante boss della 'ndrangheta, risponde con sarcasmo: "Che cosa è la mafia? E qualcosa che si mangia? È qualcosa che si beve? Io non conosco la mafia, non l'ho mai vista". Nonostante quello che dicono i boss mafiosi, noi sappiamo che la mafia esiste sul serio. E sicuramente non è una marca di formaggio. Antonio Nicaso, forte anche della sua decennale esperienza giornalistica, ha messo insieme tutte le principali informazioni sulla mafia e sulle mafie, in Italia e nel mondo. In questo libro si parla di ingiustizie, ma anche di giustizia, impegno e legalità. Dopo averlo letto, anche voi vorrete fare la vostra parte. Età di lettura: da 12 anni.

La mafia fa schifo
0 0 0
Libri Moderni

Gratteri, Nicola - Nicaso, Antonio

La mafia fa schifo : lettere di ragazzi da un paese che non si rassegna / Nicola Gratteri, Antonio Nicaso

Milano : Mondadori, 2011

Strade blu. Non Fiction

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Lo conoscono, loro, quel male. Lo conoscono da dentro. E adesso di mafia, di camorra, di 'ndrangheta vogliono parlare, o meglio vogliono scrivere. Sono gli studenti e i ragazzi che alzano la mano, in classe come in famiglia. Si chiedono perché i mafiosi opprimono le persone che lavorano onestamente e come riescono a dormire tranquilli, sapendo di fare del male a tanta gente. Come hanno potuto le mafie diventare così potenti, al Sud e al Nord, tanto che oggi pochi sembrano in grado di fare a meno dei loro soldi e dei loro voti. Se c'è un pezzo di Stato dietro le morti di Falcone e Borsellino, o perché la Chiesa non insiste su questi temi con la stessa veemenza con cui si scaglia contro il divorzio e l'aborto. Il magistrato Nicola Gratteri e il giornalista Antonio Nicaso, da sempre impegnati nella lotta alla mafia, hanno raccolto le lettere di questi ragazzi e adolescenti dalle quali emergono paura, rabbia, desiderio di rivalsa e ribellione contro l'illegalità, e solo raramente sconforto e rassegnazione. Per tutti loro la mafia non è più un tabù da rispettare in silenzio per quieto vivere o vigliaccheria, ma "un letto pulcioso" che infesta il Paese, un "tanfo di stalla" che ammorba l'aria e che "si arrimina nella pancia come un animale inferocito". È un segnale confortante quello lanciato da questi ragazzi con la loro scelta di non tacere, perché, come diceva Paolo Borsellino, "se la gioventù le negherà il consenso, anche l'onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo".

La musica del mare
0 0 0
Libri Moderni

Piccione, Annamaria

La musica del mare / Annamaria Piccione ; illustrazioni di Alessandro Baronciani

: 2011

Einaudi ragazzi. Storie e rime ; 446

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Infame!", ripetono gli ex amici all'uscita da scuola. "Infame!", sospira la madre tra le lacrime. "Infame", inveisce il fratello Paolo con rabbia. Rosario vive a Palermo ed è il figlio di un pentito di mafia. Alcuni mesi prima il padre ha deciso di collaborare con la giustizia ed è stato trasferito in una città del nord con una nuova identità. La famiglia però gli ha voltato le spalle e Rosario non sa più cosa pensare. A scuola gli hanno insegnato che la mafia è una cosa brutta, in famiglia sostengono il contrario. Da quando il padre si è pentito, gli amici lo hanno lasciato solo. Ed è triste giocare a pallone da soli, mangiare le arancine da soli, andare in spiaggia da soli. Poi Rosario conosce Anna. Che è a Palermo in vacanza forzata dalla nonna, che parla con l'elegante accento di Milano, che ha letto della mafia solo sui libri. Nella calda estate siciliana i due ragazzi scoprono insieme una Palermo affascinante e piena di contrasti. L'incontro col misterioso Tancredi, un ex direttore d'orchestra deluso dalla vita, rivelerà a Rosario un nuovo universo: quello della musica, che gli regalerà emozioni mai provate prima. Anna riparte, il fratello entra in una cosca, si rifanno vivi i vecchi amici: tutto sembra tornare come prima. Ma non per Rosario, lui è cambiato. Sa che può aspirare a una vita diversa, lui vuole qualcosa di più. Età di lettura: da 11 anni.

Ti chiami Lupo Gentile
0 0 0
Libri Moderni

Mattia, Luisa

Ti chiami Lupo Gentile / Luisa Mattia

Milano : Rizzoli, c2008

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Litorale romano. Piccola delinquenza, piccola criminalità, piccole estorsioni. Affidate a bande di ragazzi - a volte poco più che bambini - che credono solo in una legge: quella del più forte. Claudio non è diverso. Anche lui, per obbedire al padre, e perché così si fa, incendia, ruba, taglieggia. Però ha un suo senso della giustizia. E un amore che potrebbe salvarlo. Forse. Se tutto non si ridurrà a una rissa sulla spiaggia a colpi di coltello - per capire, ancora una volta, chi è il più forte.

Io e tu : la società : educazione alla legalità e alla convivenza civile / Maria Falcone, Giovanni Marchese
0 0 0
Libri Moderni

MARCHESE, Giovanni

Io e tu : la società : educazione alla legalità e alla convivenza civile / Maria Falcone, Giovanni Marchese

Roma : carocci, 2004

Scuolafacendo/Manuali [Carocci]. Educazioni ; 1

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La violenza, le guerre e il terrorismo rendono indispensabile lavorare sui ragazzi, dalla scuola elementare alla scuola superiore, con specifici strumenti didattici per far comprendere l'importanza dell'altro in quanto portatore di valori e di idee, in ogni caso da rispettare. Il libro, ricco di riferimenti alle attività da svolgere in classe, in tutti gli ordini di scuola, aiuta ed accompagna gli insegnanti nella diffusione di una cultura della legalità e del rispetto per l'uomo.

Da che parte stare
0 0 0
Libri Moderni

Melis, Alberto

Da che parte stare : i bambini che diventarono Giovanni Falcone e Paolo Borsellino / Alberto Melis ; illustrazioni di Paolo D'Altan

Milano : Piemme, 2012

Il battello a vapore

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sono passati vent’anni da quando Giovanni Falcone e Paolo Borsellino sono stati assassinati dalla mafia. Alberto Melis, attraverso le parole delle loro sorelle, Maria Falcone e Rita Borsellino, ricostruisce l’infanzia dei due magistrati per ricordare il loro esempio e dare un messaggio di speranza: la mafia si può davvero sconfiggere se tutti noi facciamo il nostro dovere e scegliamo di stare dalla parte giusta del mondo. Quella dell’onestà.

ˆLa ‰legalità raccontata ai ragazzi
0 0 0
Libri Moderni

Serra, Achille <1941->

ˆLa ‰legalità raccontata ai ragazzi / Achille Serra

Firenze ; Milano : Giunti junior, 2012

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il volume in otto capitoli spiega come si combatte la criminalità: quali sono e come sono composte le forze dell'ordine, come si fanno le indagini, le nuove tecnologie utilizzate per trovare indizi e prove, come si fronteggia la mafia, in che modo viene mantenuto l'ordine pubblico durante le manifestazioni di massa, sportive, politiche o religiose, come si argina la diffusione delle droghe. Ogni capitolo è introdotto dal racconto in prima persona di vere esperienze vissute da Achille Serra: la scoperta di un covo mafioso sotto il piano di una doccia, la liberazione di un ostaggio rapito... Il testo, arricchito di immagini fotografiche o di illustrazioni, spiega poi nei dettagli i vari aspetti di ogni tema ed è ricco di informazioni e curiosità inedite su strumenti, tecniche e trucchi di un moderno investigatore. Un piccolo manuale che con semplicità parla di tutto ciò che può servire per mantenere la sicurezza di un paese moderno.

Per questo mi chiamo Giovanni
0 0 0
Libri Moderni

Garlando, Luigi

Per questo mi chiamo Giovanni / Luigi Garlando ; [prefazione di Maria Falcone]

6. ed.

Milano : Rizzoli, 2009

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Giovanni è un bambino di Palermo. Per il suo decimo compleanno, il papà gli regala una giornata speciale: una gita attraverso la città, per spiegargli come mai, di tutti i nomi possibili, per lui è stato scelto proprio Giovanni. Tappa dopo tappa, nel racconto prendono vita i momenti chiave della storia di Giovanni Falcone, il suo impegno, le vittorie e le sconfitte, le rinunce, l'epilogo. Giovanni scopre che il papà non parla di cose astratte: la mafia c'è anche a scuola, è nel ragazzino prepotente che tormenta gli altri, è nel silenzio di complicità che ne avvolge le malefatte. La mafia è una nemica da combattere subito, senza aspettare di diventare grandi, anche se ti chiede di fare delle scelte e subirne le conseguenze. [Fonte: IBS]

Io dentro gli spari
0 0 0
Libri Moderni

Gandolfi, Silvana

Io dentro gli spari : romanzo / Silvana Gandolfi

Milano : Salani, 2010

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Santino vive in un piccolo paese in provincia di Palermo. Il padre lo porta spesso con sé quando incontra certi amici, dice che la sua presenza può fargli comodo, ma non lo lascia mai scendere dalla macchina mentre sta fuori a parlare con loro. Suo papa ha dei segreti. Lucio vive nella periferia di Livorno con la madre e la sorellina. È lui l'uomo di casa, anche se ha solo undici anni. La piccola Ilaria non ha mai conosciuto il padre, che lavora in Venezuela. Ma perché non scrive e non telefona mai? Lucio conosce il motivo, è il suo segreto. Ci sono tante cose che Santino non capisce, mentre Lucio ne capisce fin troppe per la sua età. Qual è il punto d'incontro tra queste due vite, cosi diverse da quelle di tutti gli altri ragazzi?