Anna Maria Viezzoli

Vedi tutti i suoi post
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Amori, castelli, magie & pipistrelli - E. D. Baker

Manca solo una settimana al sedicesimo compleanno di Emma, giorno in cui la principessa cadrà vittima della maledizione di famiglia! Emma, però, con l'aiuto del principe Eugenio e della pipistrellina Nina Puzzina, è decisa di annullare il maleficio. Anche se l'unico modo per farlo è viaggiare nel tempo.... Se lo dovessi consigliare ai miei amici? Certo! Non riesci a smettere di leggerlo per sapere cosa c'è dopo! (un'alunna della classe V della scuola di Pieris)

Re: Strega delle maree - Tea Stilton

Ciao. Sono una bibliotecaria... Il libro "La strega delle maree" fa parte della collana Principesse del Regno della Fantasia, che inizia con "La principessa dei ghiacci", ce ne sono poi sicuramente parecchi altri, almeno sei. Questo in particolare, che è il numero sette, è preceduto da "La regina del sonno" e seguito da "La strega delle fiamme". Se vuoi puoi leggerli tutti. Anna

I fratelli Ashkenazi : romanzo / di Israel J. Singer ; traduzione di Bruno Fonzi ; prefazione di Claudio Magris

Bellissimo romanzo, una storia del mondo ebraico-orientale negli anni che precedettero la tragedia della prima guerra mondiale vista attraverso gli occhi di due fratelli, gemelli, ma molto, molto diversi. Nella Polonia del 1800 l'ascesa e il declino della borghesia imprenditoriale, con le micro-storie private che vivono e muoiono nella grande Storia di uno stato e di un continente. Ma il tutto visto dall'angolazione opposta a quella cui siamo abituati,vista da Oriente e non da Occidente

Il club degli incorreggibili ottimisti - Jean-Michel Guenassia

E' uno dei migliori libri letti negli ultimi... vediamo... 3 anni! dopo le primissime pagine, un tantino spiazzanti, entriamo nel romanzo, a Parigi, fine anni 50, primissimi anni '60, condotti per mano da un ragazzino grande appassionato di calcetto. La storia familiare e sentimentale del protagonista si dipana assieme alle storie di altri personaggi, tutti stranieri, arrivati a Parigi alla ricerca di una meritata libertà da regimi totalitari, dopo fughe, avventure storie d'amore e passioni. Le grandi tragedie sociali e personali convivono in situazioni ironiche che spesso ti strappano un sorriso. Ma quello che ti resta di questo splendido libro anche a distanza di tempo, è l'atmosfera parigina dei bistrò di quegli anni, con le loro congerie d'umanità, che riassume ciò che era l'Europa.

Vedi tutti

Ultimi post inseriti nel Forum

Re: proposte da lettore a lettore

Gentile Utente 91, per chi usa questo nostro Opac, la possibilità di "votare" i libri c'è già. Non saprei come fare per far votare anche chi non usa internet... anzi, non saprei nemmeno come conteggiare poi i voti!!! Proverò a proporre l'idea della classifica dei più letti, ma ho l'impressione che potremmo darci la zappa sul piede: già ci sono così tante richieste per i libri in classifica che andare a incrementarle penso non convenga a nessuno. La mia idea era di far emergere quei libri, spesso bellissimi, che si fermano negli scaffali e che nessuno (pochi) chiede.
Vorremmo far conoscere i libri di nicchia.
Nella nostra biblioteca, ogni 3-4 settimane realizziamo uno "scaffale a tema" che abbiamo chiamato "OGGI PARLIAMO DI" (vedi in: Biblioteche/Pieris-San Canzian/Percorsi di lettura/Oggi parliamo di).
Fino ad oggi avevamo lo scaffale "Cosa accade dietro la siepe. Storie in giardino" . Da oggi passiamo a "Tasti come lettere", i nostri libri che hanno per protagonisti dei pianisti o nei quali c'è la presenza pregnante di pianoforti e organi. Per realizzarli abbiamo chiesto ai nostri lettori che vengono fisicamente qui a prelevare documenti, di votare tra giardino - salotto e cantina per il primo scaffale a tema e ora tra pianoforte (e organo) - violino (e viola) e chitarra (e mandolino). Quindi si vota l'argomento, non il libro. Ha votato una cinquantina di lettori e l'argomento che ha ottenuto più voti è stato quello poi proposto. Ma oltre a questo non saprei proprio. Stiamo anche pensando di realizzare qualcosa del tipo "Mettiamoci la faccia" con i consigli da lettore a lettore, magari può partecipare....

proposte da lettore a lettore

Si potrebbero creare degli "scaffali - pubblici" con selezioni di libri per argomenti che possono tornare utili a genitori, insegnanti, educatori... eccone uno sul tempo sia in senso metereologico che del suo passare... cliccate sul mio nome e poi sullo scaffale "TEMPO".

I miei scaffali

Le mie ricerche salvate

Non vi sono ricerche pubbliche salvate