Biblioteca comunale Monfalcone

Antonio Guacci, ingegnere, docente, artista e Monfalcone

Quando
23 November 2015
Orario
18:00
Dove
Sala conferenze
Categorie
Conferenza/Dibattito
Info
Biblioteca comunale Monfalcone


Nell'ambito della rassegna Monfalcone e il Novecento:

EDINO VALCOVICH

 

"ANTONIO GUACCI, INGEGNERE, DOCENTE, ARTISTA E MONFALCONE"

 

Antonio Guacci, (Trani 1912-Trieste 1995), ingegnere civile, è stato un importante progettista, docente universitario, artista. Dal 1922 si trasferisce con la famiglia a Trieste ove opererà, ininterrottamente sino alla sua morte avvenuta nel settembre del 1995. Come progettista ha realizzato numerosi ed importanti edifici pubblici e privati  a Trieste, tra i quali il più noto e significativo  è  il Tempio Mariano di Monte Grisa, ultimato nel 1966. E’ stato scultore, pittore e numerose sono state le mostre che dal 1971 al 1988, hanno fatto conoscere la sua importante, vasta e varia produzione artistica. E’ stato docente universitario presso la Facoltà di Ingegneria di Trieste dove ha tenuto i corsi di Disegno, di Architettura Tecnica e di Composizione Architettonica. E’ stato progettista, nel 1960, del Piano Regolatore  di Monfalcone ed ha sviluppato diverse idee progettuali per lastessa città di Monfalcone. Importante è stata infine la Mostra “ Sculture e Disegni” che si è tenta al Palazzetto Veneto della nostra città nel dicembre 1972.

 

Edino Valcovich. Professore ordinario di Architettura Tecnica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Trieste. Si è laureato presso l’Università di Trieste in ingegneria civile edile seguendo diversi corsi tenuti dal prof. Antonio Guacci. Ha sviluppato e diretto diverse ricerche sulla città di Monfalcone ed è stato responsabile di importanti progetti di recupero tra i quali l’Albergo degli Impiegati ed il Palazzo Comunale. Da molti anni si occupa di tematiche relative all’Archeologia industriale con particolare interesse per l’area del Monfalconese e del Quartiere di Panzano. E’ autore di numerosi articoli e mostre sul tema.