Community » Forum » Recensioni

Shantaram
0 1 0
ROBERTS, Gregory David

Shantaram

Vicenza : Neri Pozza Editore, 2008

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel 1978, il giovane studente di filosofia e attivista politico Greg Roberts viene condannato a 19 anni di prigione per una serie di rapine a mano armata. È diventato eroinomane dopo la separazione dalla moglie e la morte della loro bambina. Ma gli anni che seguono vedranno Greg scappare da una prigione di massima sicurezza, vagare per anni per l'Australia come ricercato, vivere in nove paesi differenti, attraversarne quaranta, fare rapine, allestire a Bombay un ospedale per indigenti, recitare nei film di Bollywood, stringere relazioni con la mafia indiana, partire per due guerre, in Afghanistan e in Pakistan, tra le fila dei combattenti islamici, tornare in Australia a scontare la sua pena. E raccontare la sua vita in un romanzo epico di più di mille pagine.

23 Visite, 1 Messaggi

Recensire un libro non è facile perchè tendiamo ad essere soggetti al nostro gusto particolare e di solito non lo faccio mai, ma con questo sembra doveroso farlo! mi è stato suggerito da un perfetto sconosciuto , alla fermata di un autobus dove mi ha visto con un libro in mano, "se ti piace leggere e vuoi davvero leggere un buon libro , leggi Shantaram" mi ha detto "di che parla ?" ho chiesto "di un viaggio... di una vita" aveva ragione! Shantaram è un libro che parla di VITA nelle sue più ampie sfaccettature , e della profondità con cui a volte vediamo o scegliamo di non vedere le cose. E' scritto così bene che si legge da solo, non è mai noioso e non stanca mai.... nonostante le sue 1174pag. Incredibile , attraverso queste pagine si sentono suoni, odori, profumi. Ascoltate il suggerimento di una sconosciuta.... Leggete questo libro... questa storia... questa vita.

  • «
  • 1
  • »

877 Messaggi in 804 Discussioni di 174 utenti

Attualmente online: Ci sono 7 utenti online